Piatti di carne e pesce

cotti rigorosamente alla griglia

Tu sei qui

scarpariello pomodoro pecorino e parmigiano

La parola scarpariello deriva da “scarparo” cioè calzolaio in napoletano, un mestiere che molti svolgevano in questa zona di Napoli.
Una ricetta molto veloce, nata per permettere ai calzolai di prepararsi un piatto di pasta anche con poco tempo a disposizione. I due ingredienti principali sono il sugo al pomodoro e il formaggio. Il primo di solito era il sugo della domenica avanzato, che per non essere buttato veniva “riutilizzato” nella pasta allo scarpariello.
Il formaggio invece veniva utilizzato perché molto spesso, alcuni clienti dei calzolai erano contadini, ed essendo impossibilitati a pagare con il denaro, saldavano il conto con i prodotti della terra, tra i quali quello più utilizzato era proprio il formaggio, quindi gli “scarpari” si trovavano ad averne molto da dover consumare.
L’antica ricetta nata per recuperare gli avanzi e non perdere tempo oggi si è trasformata in una prelibata pietanza. Ecco quindi la nostra ricetta per preparare un ottimo piatto di penne (o spaghetti) allo scarpariello.
Ingredienti: 

Pasta (penne, spaghetti o fusilli),
Strutto o Olio Extra Vergine d'Oliva,
Aglio,
Pomodorini o pelati,
Parmigiano e pecorino,
Peperoncino,

prenota un tavolo

© 2016 Tutti i diritti riservati - Trattoria di Natale di Ulivieri Anna Maria
Partita Iva 02265450342